Il lago salato Tuz Golu

Situato a 120 km a sud di Ankara, sulla strada per la Cappadocia, il Tuz Gölü,  è un grande lago salino che occupa una vasta area nell’arido altopiano centrale della Turchia e fornisce oltre il 60% del sale del paese. 

Il Tuz Golu è uno dei laghi con la maggiore salinità del mondo e l’estrazione del sale avviene nei mesi di luglio e agosto quando il lago si prosciuga. Durante l’estate, a causa del grande caldo e dell’evaporazione dell’acqua, sulla superficie del lago, soprattutto lungo le sue sponde, si forma uno strato di sale di circa 40  centimetri. Questa affascinante “trasformazione” avviene grazie alla poca profondità del lago che nella sua parte più profonda misura tra 1 e 2 metri.   Durante la stagione invernale, con l’arrivo delle piogge, il Tuz Golu riprende la sua forma originale più estesa.

Guidando verso sud lungo la E90, passando per il lato nord est del Tuz Golu (100 mt prima dell’incrocio con la D757), c’è l’ingresso al sito con un parcheggio gratuito e il Museo del Sale. Da qui, in pochi minuti, si cammina fino ad arrivare alle sponde del lago che appaiono come un’immensa distesa bianca.

Lo strato salino è abbastanza duro e permette di arrivare fino alle acque del lago. Il panorama è veramente incantevole. Il Tuz Golu si perde a vista d’occhio, sembra non avere mai fine e la sua superficie riflette le poche nuvole in cielo creando un paesaggio surreale che da l’idea di essere uscito da un dipinto. Se siete di passaggio da queste parti, non perdetevi una breve sosta in questo luogo veramente affasciante e unico!

tuz golu

Write A Comment