Suggerimenti per visitare i Forti di Muscat, Nakhal, Nizwa, Bahla, ed i castelli di Jabreen e Rustaq

L’Oman è punteggiato da bellissimi antichi forti storici, torri e castelli in gran parte raggruppati lungo il circuito turistico settentrionale del Paese, anticamente costruiti come rete di difesa del Sultanato. Se non avete molto tempo da trascorrere in Oman e deciderete di fermarvi a Muscat, non preoccupatevi! Tutti i luoghi più interessanti sono raggiungibili dalla capitale con una escursione giornaliera.

Muscat, la splendida vista dal Forte di Mutrah
Muscat, la splendida vista dal Forte di Mutrah

I forti e castelli visitati durante il soggiorno in Oman:

1. I forti di Muscat 

Forte Al Mirani: arroccato in cima ad una collina rocciosa, si trova nella parte vecchia di Muscat che si affaccia sul Mare dell’Oman ed è una delle strutture principali rimaste degli anni della colonizzazione portoghese. Il forte venne restaurato nel XIX° secolo. Sfortunatamente, al momento non è possibile accedere al suo interno ma potete godervi la splendida vista dalla base della collina.

al Mirani Fort
Il forte al Mirani , Muscat

Forte Al Jalali: arroccato su una piccola collina rocciosa di fronte al Forte Al Mirani, fu costruito per proteggere il porto dopo che Muscat fu saccheggiata due volte dall’esercito Ottomano. Il Forte è costituito da due torri collegate da un muro scandito da fori per i cannoni. Anche il Forte al Jalali, purtroppo, al momento puo’ essere visitato solo esternamente.

Al Jalali Fort
Il Forte Al Jalali, Muscat

Forte di Mutrah: situato lungo le Corniche di Mutrah (il lungomare di Muscat), arroccato in cima ad una stretta collina rocciosa, fu costruito dai Portoghesi verso la fine del XVI° secolo come misura difensiva contro gli attacchi dell’esercito Ottomano. E’ composto da tre torri circolari, una delle quali ospita ancora uno dei vecchi cannoni. Vale la pena visitare questo Forte soprattutto per la splendida vista sul Golfo di Mutrah che si gode dalla cima della collina (foto n.1). 

Orario di apertura: da sabato a giovedì dalle 9:00 alle 16:00; Venerdì dalle 9:00 alle 11:00 e dalle 14:00 alle 16:00.

Mutrah Fort
Il Forte di Mutrah, Muscat

2. Forte di Nakhal

Il Forte di Nakhal è uno dei monumenti storici più importanti dell’Oman. La costruzione del castello risale all’era preislamica ed è stata ampliata e rinnovata da molti dei Sovrani dell’Oman nel corso della storia. Sorge sulla cima di una collina rocciosa di forma irregolare in mezzo a palmeti e la sua architettura non segue uno schema particolare. Il forte si trova a soli 90 km da Muscat.

Orario di apertura: da sabato a giovedì dalle 9:00 alle 17:00, venerdì dalle 8:00 alle 11:00. Ingresso: 0,5 OMR.

Nakhal Fort
Il Forte di Nakhal

3. Forte di Nizwa

È uno dei forti più antichi del Sultanato, ed è stato costruito dall’Imam Sultan Bin Saif Al Yaribi a metà del XVII° secolo sulle rovine di un forte del XII° secolo. Il Forte ha una grande forma rotonda con un’altezza di 24 metri e vanta sette pozzi e più aperture per schierare i soldati a difesa. Dalla cima della torre, accessibile attraverso 60 gradini, si gode di una splendida vista sulla vicina oasi e sulle montagne circostanti.

Vicino al forte, si trova il tradizionale souk di Nizwa famoso per i suoi manufatti. Nizwa dista 160 km da Muscat.

Orario di apertura: da sabato a giovedì dalle 8:00 alle 18:00 e venerdì dalle 8:00 alle 11:30 e dalle 13:30 alle 18:00. Ingresso: 5 OMR.

Nizwa Fort
Il Forte di Nizwa

4. Forte di Bahla

Il vecchio e storico Forte di Bahla (foto di copertina), costruito tra il XIII° e XIV° secolo, è stato iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO nel 1987. È uno dei forti più antichi e più grandi del Sultanato e uno dei maggiori esempi dell’architettura storica dell’Oman. La sua imponente struttura, costruita con mattoni crudi e fondamenta in pietra, vanta molte torri, un’antica moschea, molte stanze e anche diversi pozzi.

Bahla si trova a 200 km da Muscat ed a soli 40 km da Nizwa.

Orario di apertura: da sabato a giovedì dalle 8:00 alle 16:00;  venerdì dalle 8:00 alle 11:00. Ingresso: 0,5 OMR.

Bahla Fort
L’interno del Forte di Bahla

5. Castello di Jabreen

A pochi chilometri da Bahla si trova il castello di Jabreen, una delle più belle fortezze dell’Oman, costruita intorno al XVII° secolo. Il castello vanta due torri, molte sale per ricevimenti, sale da pranzo, sale riunioni, un’aula di tribunale, una biblioteca e diverse aule. La caratteristica più interessante del castello è il suo design interno con finestre decorate, balconi in legno, archi con iscrizioni in calligrafia araba, sculture e incredibili opere d’arte sul soffitto.

Orario di apertura: da sabato a giovedì dalle 8:00 alle 16:00 e venerdì dalle 8:00 alle 11:00. Ingresso: 0,5 OMR.

Jabreen Castle
L’imponente Castello di Jabreen

6. Rustaq (non lo abbiamo visitato)

La città di Rustaq è famosa per due monumenti imponenti e storicamente importanti: il forte di Rustaq ed il castello di Al Hazm. L’imponente Forte Rustaq, risalente al XIII° secolo, è protetto da quattro alte torri, la più alta supera i 18 metri. Il castello di al Hazm fu costruito all’inizio del XVIII° secolo ed è unico tra gli altri castelli dell’Oman per il suo tetto sostenuto da colonne invece dei tradizionali supporti in legno. Entrambe le strutture sono incluse nella Tentative List del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Orario di apertura: da sabato a giovedì dalle 8:00 alle 16:00. Ingresso: 0,5 OMR.

 

  • INFORMAZIONI UTILI 

La scelta migliore per visitare queste costruzioni storiche del Sultanato è con un veicolo a noleggio, in modo da decidere i tempi di sosta e spostamento. In alternativa, potete prenotare le varie escursioni tramite le piattaforme web come Viator.com e GetYourGuide.com dove gli operatori locali pubblicizzano i loro tour/attività. Se invece deciderete di visitare il Paese e rimanere almeno una decina di giorni, vi suggeriamo di affidarvi a Viaggi Avventure nel Mondo, un validissimo tour operator che offre a ottimi prezzi diversi tour attraverso il Sultanato.

Viator 728x90

E’ possibili visitare più edifici  storici con un’unica escurione?

La risposta a questo dubbio è si. Se siete in visita a Muscat per qualche giorno, potete dedicare un’intera giornata alla visita di alcuni Castelli e Forti scegliendo tra due itinerari circolari che vi porteranno indietro nel tempo alla “conquista di queste storiche costruzioni. 

Itinerario nr. 1: Muscat – Forte di Nakhal – Forte  di Rustaq – Castello Al Hazm – Muscat.

La lunghezza totale di questo itinerario è di circa 280 km e considerando le visite, una sosta pranzo e ovviamente un poco di relax, occorrono circa 7/8 ore per completarlo.

Itinerario nr. 2:  Muscat – Forte di Nizwa – Souk di Nizwa – Forte di Bahla – Souk di Bahla – Castello di Jabreen – Muscat.

La lunghezza totale dell’itinerario è di circa 400 km e sempre considerando le visite, la sosta pranzo, un po’ di relax, occorrono circa 9/10 ore per completarlo.

Nakhal Fort
L’interno del Forte di Nakhal 
Bahla Fort
L’interno del forte di Bahla

Write A Comment