Il nostro itinerario in Kenya

Quando vediamo in qualche fotografia o documentario la soprendente fauna africasna, la prima cosa che salta in mente sono i safari in Kenya. Questo magico Paese è spesso associato alle verdi e immense praterie brulicanti di animali di qualsiasi tipo. Anche la parola “safari” deriva dalla lingua locale swahili e significa “viaggio”. Il nostro viaggio parte dalla caotica Nairobi per poi andare alla scoperta dei fantastici parchi del circuito ovest tra cui il famosissimo Masai Mara, la vasta e arida savana del Parco Amboseli abitata dai più grandi elefanti d’Africa sullo sfondo del maestoso Monte Kilimanjaro, i laghi della Rift Valle con i loro fenicotteri rosa, e per finire gli incantevoli paesaggi del Parco Hell’s Gate. Il Kenya, però, non è solo natura e fauna. Per gli amanti del mare, la costa est offre spiagge incontaminate di sabbia bianca piene di conchiglie e coralli dove trascorrere una vancanza rilassante. Una cosa è certa, non vi annoierete mai di questo magnifico Paese africano.

 


Itinerario

1° giorno: NAIROBI (parco nazionale di Nairobi, orfanotrofio degli elefanti, centro delle giraffe)

2° Giorno: NAIROBI – RISERVA NAZIONALE MASAI MARA

3° Giorno: RISERVA NAZIONALE MASAI MARA (game drive intera giornata)

4° Giorno: RISERVA NAZIONALE MASAI MARA (game drive intera giornata)

5° Giorno: RISERVA NAZIONALE MASAI MARA – NAKURU

6° Giorno: PARCO NAZIONALE DEL LAGO NAKURU (game drive) – LAGO NAIVASHA (giro in barca e safari a piedi sull’isola della mezzaluna)

7° Giorno: LAGO NAIVASHA – PARCO NAZIONALE DI HELL’S GATE (game drive) – PARCO NAZIONALE AMBOSELI

8° Giorno: PARCO NAZIONALE AMBOSELI (game drive intera giornata)

9° Giorno: AMBOSELI N.P. (game drive mattutino) – NAIROBI

10° GIORNO: NAIROBI


skyscanner.com.my

Write A Comment