Volete trascorrere una vacanza indimenticabile tra spiagge incontaminate ed un mare cristallino?

San Teodoro è un piccolo comune della costa nord-orientale della Sardegna, noto per le sue spiagge incontaminate e il mare limpido, un vero paradiso per gli amanti dell’estate.

Il piccolo e tranquillo centro cittadino con la sua antica chiesa risalente al XVIII° secolo e le caratteristiche abitazioni, durante la stagione estiva, si trasforma in un luogo vivace dove i turisti affollano i tanti moderni bar e ristoranti all’aperto.

Durante la sera, si svolge anche un mercatino lungo le vie e vicoli del centro dove troverete molte bancarelle che vendono prodotti tipici locali e souvenir. L’estate porta anche diversi eventi come sagre paesane, concerti e mostre. Se volete trascorrere una piacevole vacanza all’insegna del relax e divertimento, circondati da una natura selvaggia e da un mare dalle mille sfumature di blu, non perdetevi San Teodoro!

San Teodoro, la Cinta beach

Le spiagge di San Teodoro da non perdere

1. Spiaggia La Cinta 

La Cinta è una delle spiagge più famose di tutta la Sardegna e con i suoi 4 chilometri di sabbia bianca e finissima ed il basso fondale con un mare cristallino, ogni estate attira migliaia di turisti. Durante le giornate ventose, questa spiaggia è anche un luogo perfetto per gli amanti del windsurf e del kitesurf.

A ridosso della lunga spiaggia, si trova la laguna di San Teodoro, tappa obbligata per gli amanti della natura dove, con un giro in barca, è possibile avvistare fenicotteri rosa, folaghe, starne, aironi rossi e germani reali che vivono indisturbati in queste acque. Le gite in battello partono dalla sponda della laguna lungo la SS125 in direzione Olbia, nei pressi della frazione Lu Fraili (purtroppo al momento il servizio battello non è attivo). Percorrendo la SS125 vedrete dal lato mare un piccolo incrocio con un’indicazione per ”Stagno di San Teodoro”.

Se siete appassionati di equitazione, o semplicemente volete provare un’esperienza davvero unica, vicino al parcheggio della spiaggia si trova il “Maneggio La Cinta“, dove vengono organizzate bellissime escursioni in laguna e lungo la spiaggia. 

Servizi spiaggia: La Cinta è ben attrezzata con piccoli stabilimenti balneari, bar, servizi igienici, docce, noleggio gommoni, kayak e pedalò. La spiaggia è raggiungibile in 15 minuti a piedi dal centro cittadino. In alternativa, troverete un parcheggio a pagamento vicino alla spiaggia.

San Teodoro, the crystal clear sea of la Cinta beach

2. Spiaggia Isuledda 

Si tratta di una spiaggia tranquilla lunga circa 400 metri in un bellissimo contesto naturale con fine sabbia bianca e acqua limpida che riflette colori sorprendenti dalle varie tonalità di blu. In primavera questa spiaggia è completamente circondata da arbusti di ginepro in fiore che con il loro colore giallo, rendono il paesaggio meraviglioso e unico.

Servizi spiaggia: ci sono due baretti, servizi igienici, e noleggio ombrelloni-sdraio. Dista 3 km dal centro cittadino, percorrete la SP1 (San Teodoro – Agrustos), e troverete un bivio sulla vostra sinistra. Il piccolo parcheggio si trova in una zona sterrata ed è gratuito.

san teodoro

3. Spiaggia di Cala Brandinchi

È la nostra spiaggia preferita e ne rimarrete senza dubbio affascinati. Situata in un bellissimo contesto naturale selvaggio, circondata da alberi di pino, con la sua sabbia bianca e acque cristalline poco profonde che ricordano la Polinesia è anche conosciuta come “piccola Tahiti“. La spiaggia è lunga 1 km ma larga solo pochi metri, perciò durante il weekend e soprattutto da metà luglio a inizio settembre è sempre molto affollata. Ad ogni modo,  è una meta da non perdere poiché per le sue caratteristiche è conosciuta come una delle spiagge più belle di tutta la Sardegna.

 La spiaggia si trova a 8 km da San Teodoro; percorrendo la SS125 (San Teodoro – Olbia), troverete un bivio sulla vostra destra con un cartello che indica “Capo Coda Cavallo” e “Cala Brandinchi”. Svoltate qui e dopo 500 metri, noterete il bivio per Cala Brandinchi/Lu Impostu sulla vostra destra con un piccolo baracchino dove dovrete ritirare il biglietto per il parcheggio (è piuttosto costoso) e procedere per un altro chilometro su una strada sterrata prima di arrivare alla spiaggia. Se proseguirete sempre dritti, arriverete al parcheggio sud della spiaggia di Cala Brandinchi e della spiaggia di Lu Impostu, se poco prima di arrivare al parcheggio sud girerete a sinistra, arriverete ad un altro parcheggio accanto al bar “I Giardini“, sul lato nord della spiaggia (al momento è chiuso).

Servizi spiaggia: Bar, wc, docce, noleggio ombrelloni-sdraio, noleggio gommoni, pedalò e kayak.

san teodoro

 

4. Spiaggia di Lu Impostu 

Accanto alla spiaggia di Cala Brandinchi (lato sud), sullo sfondo dell’Isola di Tavolara, la lunga spiaggia di Lu Impostu è caratterizzata da sabbia bianca, punteggiata da ginepri e mimose e bagnata da un mare limpido e azzurro. Alle spalle della spiaggia si trova un grande stagno collegato al mare attraverso un piccolo canale alla sue estremità sud. 

Il parcheggio è lo stesso di Cala Brandinchi. In alternativa, si può raggiungere la spiaggia seguendo le indicazioni per Puntaldia (il bivio è al centro della frazione Lu Fraili lungo la SS125 per Olbia). Dopo un paio di chilometri arriverete ad una piazzetta affacciata sul lato sud della spiaggia dove troverete dei parcheggi a pagamento ed un ristorante.

Servizi spiaggia: bar, noleggio ombrelloni-sdraio. 

san teodoro

5. Spiaggia di Salina Bamba 

La spiaggia di Salina Bamba si trova tra Cala Brandinchi e Baia Salinedda, lungo il promontorio di Capo Coda Cavallo. La spiaggia è una lunga una distesa di sabbia bianca caratterizzata da fondali bassi e sabbiosi. Alle spalle della spiaggia si trova un bacino di acqua salata da cui prende il nome, popolato da numerosi esemplari di uccelli marini. La spiaggia si trova a 11 km da San Teodoro, di fronte al piccolo villaggio di Porto Coda Cavallo, pochi chilometri dopo Cala Brandinchi.

Bisogna lasciare l’auto nei parcheggi del villaggio di Porto Coda Cavallo e proseguire a piedi per 5 minuti fino alla spiaggia. Molti turisti parcheggiano l’auto lungo una strada sterrata vicino alla spiaggia, ma durante la stagione estiva è vietato per ragioni di sicurezza, ed in caso di controlli verrete multati.

Servizi spiaggia:  c’è un bar in spiaggia ed altriesercizi commerciali nella piazzetta del villaggio dove troverete anche un mini market. 

san teodoro

6. Spiaggia di Cala Suaraccia (le Farfalle)

Questa piccola spiaggia di sabbia bianca e acqua turchese, conosciuta anche come “spiaggia delle Farfalle”, si trova di fronte alle isole di Tavolara e Molara, in un meraviglioso contesto naturale, circondata da una fitta vegetazione. Si trova lungo la strada di Capo Coda Cavallo, 3 km dopo Cala Brandinchi e 800 metri da Salina Bamba. Il piccolo parcheggio della spiaggia è a pagamento. Proprio di fronte al parcheggio, sul lato destro, noterete una strada sterrata abbastanza sconnessa che si addentra nella vegetazione. Percorretela per arrivare alla spiaggia di Salinedda.

Servizi spiaggia: bar, wc, noleggio ombrelloni-sdraio, noleggio gommoni, diving center. 

san teodoro

7. Isola di Molara e piscine naturali

Molara è una piccola isola proprio di fronte a Cala Suaraccia, molto conosciuta perchè la sua parte sud-occidentale presenta uno specchio d’acqua turchese e limpido circondato da un colore blu intenso che è stato rinominato “Piscine Naturali di Molara“.

Se avete tempo, vale la pena noleggiare un gommone a Cala Suaraccia o Porto Taverna e trascorrere qui un paio d’ore. Nonostante Molara sia un’isola privata, c’è un piccolo molo accanto a una vecchia casa che consente di fermarsi a Cala del Pastore dove troverete una piccola spiaggia di sabbia (vicino alle piscine naturali).

Molara Island natural pools

8. Spiaggia di Punta Est

Situata lungo la penisola di Capo Coda Cavallo, questa bella spiaggia lunga e stretta è circondata da una fitta vegetazione di macchia mediterranea, evidenziata dal contrasto tra la sua sabbia dorata e l’azzurro turchese delle acque limpide (foto di copertina).

Invece di scendere lungo la strada che porta alla spiaggia, procedendo verso il villaggio di Punta Est, troverete un punto panoramico sulla spiaggia con una vista davvero spettacolare. 

Questa è l’ultima spiaggia lungo la strada di Capo Coda Cavallo. A soli 500 metri dopo Cala Suaraccia, noterete sul lato sinistro una strada sterrata con catena dove bisogna pagare il ticket per il parcheggio. La strada sterrata è lunga circa 1 km e costeggia il promontorio offrendo un panorama fantastico.

Servizi spiaggia: bar, noleggio ombrelloni e sdraio.

San Teodoro, Punta Est beach

10. Cala Girgolu

La spiaggia di Cala Girgolu è una distesa di sabbia color ocra alternata a ciottoli levigati, bagnata da un mare incredibilmente trasparente. Dietro la spiaggia, si trova un grande stagno dove è facile avvistare diverse specie di uccelli marini. Sul lato destro di Cala Girgolu, circondate da macchia mediterranea, si trovano una serie di piccole insenature bagnate da un mare limpidissimo e dalle diverse tonalità di blu, con un mare dai mille colori. Le insenature più famose sono la Spiaggia delle Vacche e la Spiaggia della Tartaruga. Possono essere raggiunte con una bella camminata lungo la costa, seguendo dapprima la via senza uscita che si trova vicino l’ingresso della spiaggia.

Servizi spiaggia: parcheggio a pagamento, bar, noleggio ombrelloni e sdraio. La strada sterrata per raggiungere il parcheggio è lunga circa 1 km.

Informazioni utili su San Teodoro

  • Come raggiungere San Teodoro

San Teodoro dista solo 25 km dall’aeroporto di OlbiaCosta Smeralda e 30 km dal porto di Olbia (45 km dal Porto di Golfo Aranci). Ci sono diversi voli giornalieri da Milano Linate e Roma Fiumicino e durante l’estate anche da altre città principalmente con compagnie low-cost. L’aeroporto  è anche servito da voli provenienti da destinazioni europee come Regno Unito, Germania, Francia e Spagna.

I traghetti partono ogni giorno da Livorno, Genova e dal porto di Civitavecchia.

Una volta in aeroporto o al porto di Olbia, troverete autobus a lunga percorrenza diretti a San Teodoro. Potete scaricare la smartApp ”Moovit”  e controllare gli orari del tuo pullman. In alternativa, potrete anche prendere un taxi, prenotare un trasferimento privato (vedi sotto) o noleggiare un’auto in aeroporto.


Trova i voli economici con Skyscanner


  • Muoversi a San Teodoro

La scelta migliore è con l’auto (o la moto) poiché spostarsi con i mezzi locali è più che difficile. L’auto permette di visitare non solo San Teodoro, ma anche altre bellissime spiagge situate verso Olbia, la Costa Smeralda o Siniscola e Orosei. troverete solo autobus extraurbani che collegano solo i vari paesi/città. Il Comune offre un servizio specifico a pagamento, denominato Summer Beach bus, che collega la San Teodoro alle sue spiagge principali (vedi sotto).

Se non verrete con il vostro veicolo, potrete noleggiarlo all’aeroporto di Olbia oppure direttamente a San Teodoro dove troverete piccole compagnie di noleggio tra le quali la SardaRent (via Nazionale, 34), Hobby Car (via Nazionale), Planet Car (via Nazionale), Tani’s Rent (borgo Traversa) and ST Rent (via Sardegna – also bikes).

In alternativa, potete anche affidarvi a compagnie di noleggio con conducente che offrono trasferimenti privati come l’ Autonoleggio Camuso (via Traversa, 33) o Giuliano Ventroni NCC (via Sardegna, 35).


Skyscanner Autonoleggio


  • Dove dormire a  San Teodoro

San Teodoro offre qualsiasi tipo di sistemazione, dai campeggi, B&B, appartamenti agli hotel e resort. Se non avete l’auto, la scelta migliore è il centro città perché come abbiamo detto non ci sono bus per raggiungere il centro. Il mese più costoso per trovare una sistemazione è agosto, mentre giugno e settembre i più economici.



Booking.com


  • Dove cenare a San Teodoro

Lungo le vie del centro si trova un’ottima scelta di ristoranti, pizzerie e fast food. Nei dintorni troverete anche diversi ”Agriturismo”, aziende agricole a conduzione familiare che propongono menu’ fissi con piatti tipici della Sardegna.

I nostri ristoranti preferiti

 

Write A Comment