Il Wadi Rum è ben conosciuto per la sua ”connessione” con l’ufficiale britannico T. E. Lawrence, che stabili’ la sua base operativa in questa area durante la rivolta araba del 1916-18. Negli anni ’80 una delle impressionanti formazioni rocciose del Wadi Rum è stata chiamata “I sette pilastri della saggezza” in riferimento al libro di memorie di Lawrence scritto dopo la guerra che ha esattamente lo stesso nome. Le imprese di Lawrence sono diventate parte del folclore locale ed alcuni siti turistici famosi prendono il suo nome. Il Governo della Giordania dichiarò il deserto del Wadi Rum un’area protetta nel 1998. Qui i paesaggi sono mozzafiato, alte formazioni rocciose a picco, archi di roccia, antiche iscrizioni e disegni, sabbia dorata a perdita d’occhio, canyon ed un fantastico tramonto rosso fuoco che lascia spazio ad un cielo pieno di stelle.

Esplorare l’area e campeggiare in questo deserto montuoso, sotto migliaia di stelle luminose, è un’esperienza indimenticabile. Ci sono molti modi per pernottare nel Wadi Rum, con una diversa gamma di campeggi beduini che offrono escursioni giornaliere in 4×4, colazione e cena. Potete scegliere tra “campeggi selvaggi”, con servizi minimi, dove potete portare la vostra tenda, campeggi con tutti i servizi vicino alla strada principale ed anche campeggi di lusso. La maggior parte di queste sistemazioni si trova al di fuori dell’area protetta intorno al villaggio di Disah. Ci sono anche alcuni campeggi beduini nel  Rum Village con docce, servizi igienici e ristoranti nelle vicinanze ed è possibile soggiornare in una vera tenda beduina nel deserto. Il centro visitatori del Wadi Rum si trova 10 km prima del Rum Village, di fronte ai sette pilastri della saggezza, la montagna che prende il nome dal libro di Lawrence d’Arabia e dispone di tutti i servizi con ristoranti ed anche negozi di artigianato. Qui si paga  5 Jd per il biglietto d’ingresso all’ area protetta ed in caso decideste di fermarti a dormire ( o non prenotare tramite campeggio) organizzano anche escursioni giornaliere o di mezza giornata nel deserto.

 

Ci sono diverse escursioni da fare in questa area, dipende solamente dal tempo che volete trascorrere nel deserto. Il mio suggerimento è di trascorrere qui almeno una giornata intera , ma se il vostro tempo non è molto, potete sempre optare per un’escursione di 3/4 ore. Se volete, avrete anche la possibilità di fare una bella traversata sulla groppa di un cammello prima di saltare nel cassone della jeep 4×4 pronti ad esplorare questa vasta area desertica. Ho dormito 2 notti in un campo beduino scegliendo la gita di un giorno intero, a partire dalle 8.30 fino al tramonto. Con un veicolo aperto 4×4, ovviamente seduto nel cassone, ho visitato i luoghi più interessanti di questo incredibile deserto. Prima di tutto la sorgente di Lawrence, dove Lawrence d’Arabia si presume sia sia lavato durante la rivolta araba; poi il canyon di Khazali, una stretta fessura sul fianco della montagna, contenente molte iscrizioni incise sulla roccia; le meravigliose dune, una vasta area di alte dune di sabbia ammassate contro le montagne. Arrampicarsi in cima alla duna è stato divertente ma sicuramente più faticoso di quello che mi aspettassi perché era ripida e la sabbia cosi’ morbida che sprofondavo ogni pochi passi, ma una volta raggiunta la cresta il paesaggio era spettacolare.

La quarta tappa erano le rovine della casa di Lawrence, dove l’ufficiale britannico apparentemente viveva, poi il Burdah rock bridge, uno spettacolare arco di roccia naturale che ovviamente ho scalato per fare una foto dalla cima. Dopo aver camminato per 15 minuti attraverso l’Abu Khashaba, un canyon piuttosto profondo tra alte montagne, l’autista ha preparato il pranzo al sacco ed un ottimo te caldo alla menta. Dopo una bella pausa sdraiato sotto il sole dove mi sono rilassato, ho proseguito fino alla roccia a forma di fungo, poi un fantastico punto di osservazione su una piccola montagna rocciosa  che domina il deserto e infine il Siq Um Tawaqi, un breve canyon che contiene una scultura della testa di T. E. Lawrence. Prima di tornare al campeggio ho completato la mia visita salendo su una roccia godendo di una fantastica vista del sole che tramonta dietro le montagne del deserto.

Informazioni

Sito web : http://wadirum.jo/

Come arrivare: il Wadi Rum si trova nell’angolo sud occidentale della Giordania, a 60 chilometri a nord della città costiera di Aqaba (1 ora), 320 km a sud di Amman (4 ore) percorrendo l’autostrada del deserto e 140 km da Petra (2 ore) . Arrivare in autobus non è così facile, non sono riuscito a trovare un autobus diretto per Disah, quindi all’inizio bisogna raggiungere Petra o Aqaba (con autobus Jett o Trust), quindi prendere un taxi o prendere un minibus. Da Petra il minibus parte presto la mattina dalla stazione degli autobus di Wadi Musa (meglio chiedere al tuo hotel) ed il taxi dovrebbe costare intorno ai 40 JD, da Aqaba il taxi è intorno ai 30 JD e ci sono più corse giornaliere in minibus che partono vicino alla stazione di Polizia. Dal villaggio di Rum partono le corse per Petra e Aqaba nelle prime ore del mattino. Se non vuoi pernottare qui, puoi anche organizzare un tour giornaliero da Petra e Aqaba (chiedi al tuo hotel o rivolgiti a qualche agenzia locale).

Dove dormire: tutti i campi beduini offrono colazione e cena ed organizzano il viaggio nel deserto 4×4 (con pranzo al sacco). Ho dormito allo Zawaideh Desert Camp, vicino alla strada ( area di Disah) ed accessibile in auto. Questo semplice ma suggestivo campo si trova alla base di una montagna, ai margini di un’ampia pianura. Hanno anche un campo beduino nel deserto con strutture minime, a 20 minuti in 4×4 dalla strada principale. Prenotazione tramite whatsapp: +962 795840664;

Altri campeggi:  www.sandrosecamp.com ( +962 795904441); www.wadirumbedouincamp.com (+962 772660319); www.captains-jo.com  (+962 32060710); www.rumoasis.com  (+962 776286710); www.wadirumdesertcamp.com (+962 795646287); www.bedouinexperiencecamp.com (+962 779962169); www.wadirumdeserttours.com  (+962 772538073); www.wadirumjeeptours.com; Rum magic Camp (+962 797571620), Rum Planet camp (+962 777970707); Wadi Rum dream camp (+962 772055467). Rum Village : Wadi Rum Rest house (+962 32018867);

Mongolfiera : se volente anche provare un’indimenticabile esperienza in mongolfiera (1h -130JD) per vedere la bellezza di questo deserto dall’alto rivolgetevi a www.rascj.com/hot-air-balloon

Write A Comment