Le spiagge piu’ belle sulla terraferma a El Nido Palawan

El Nido è certamente ben nota per le bellissime isole che punteggiano la baia di Bacuit, ma se non avete voglia di fare un’escursione in barca ed essere sballottati qua e la dalle onde per una giornata intera, nessun problema! Potete tranquillamente trascorrere una piacevole giornata di relax in una delle numerose spiagge della terraferma. La maggior parte delle spiagge sono facilmente raggiungibili in scooter o tuk-tuk, e solo alcune di esse devono per forza essere raggiunte con una breve corsa in barca perché non si trova alcuna strada di accesso.

1. Nacpan beach

Nacpan è la nostra spiaggia preferita e di gran lunga la più bella di tutta l’area di El Nido. La spiaggia è lunga quasi 3 chilometri con sabbia bianca fiancheggiata da palme e bagnata da un mare limpidissimo, ma la cosa migliore è che ci sono pochissimi turisti. Si trova a 45/50 minuti da Buena Suerte immersa in un contesto naturalistico meraviglioso. In zona troverete alcune sistemazioni e qualche ristorante/bar. È possibile raggiungere la spiaggia in tuk-tuk, scooter o prendendo il servizio navetta offerto da alcuni operatori locali. Nel punto più meridionale di Nacpan, in posizione opposta, si trova un’altra bella spiaggia conosciuta con il nome di Calitag beach. Nacpan e la spiaggia di Calitag formano le cosiddette “spiagge gemelle”.

El Nido, the south side of Nacpan beach
El Nido, la parte sud della spiaggia di Nacpan

Spiaggia di Duli: non lontana dalla spiaggia di Nacpan, vicinissima al piccolo barangay di Bucana, si trova la spiaggia di Duli, un’altra lunga e bellissima spiaggia fiancheggiata da palme dove non incontrerete veramente nessuno. Non l’abbiamo visitata perché è molto lontana dalla città di El Nido, circa 1 ora e 15 minuti. Se vi piace il posto, ci sono alcune sistemazioni come il Duli Beach Resort, la Bucana Beachfront Guesthouse e il Zhaya’s beach and Cottages. Vicino alla spiaggia di Duli troverete anche la spiaggia di Mariposa e la spiaggia di Dagmay.


2. Lio Beach

Lio beach è una lunga spiaggia fiancheggiata da palme e bagnata da un mare limpido, un luogo rilassante circondato dal verde dove trascorrere una giornata lontano dalla massa di turisti che affolla El Nido città. La spiaggia offre una varietà di attività all’aperto come kayak, paddle board, surf e beach volley. Lio beach si trova vicino all’aeroporto, a soli 15 minuti in scooter o tuk-tuk dalla città di El Nido. Qui troverete alcuni resort, bar, ristoranti, un paio di agenzie turistiche, una farmacia, alcune boutique e una Spa (Mayana Spa).

El Nido, Lio beach
El Nido, Lio beach

3. Marimegmeg beach/Las Cabanas beach

Marimegmeg è senza dubbio la spiaggia più turistica di El Nido città. Situata a pochi minuti dal Barangay di Corong Corong, la spiaggia di Marimegmeg è una lunga distesa di sabbia bianca e fine con ombrose palme da cocco. La prima parte della spiaggia è totalmente libera mentre nella parte sud si trovano alcuni bar con sdraio e lettini. Per accedere alla spiaggia bisogna attraversare una zona pedonale con negozi, ristoranti e bar (c’è anche un McDonald). All’estremità meridionale della spiaggia, noterete un piccolo isolotto roccioso (Depeldet Islet) accessibile a piedi durante la bassa marea. Un altro modo avventuroso per raggiungere l’isolotto di Depeldet è con la zip line installata proprio nel mezzo della spiaggia di Marimegmeg. Se non vi piace la folla, sempre all’estremità meridionale della spiaggia di Marimegmeg si trova la spiaggia di Las Cabanas, un’altra bellissima spiaggia selvaggia orlata da palme dove potrete rilassarvi praticamente da soli. Queste due spiagge sono un luogo perfetto per godersi il fantastico tramonto sulla baia di Bacuit. Anche la spiaggia di Marimegmeg è ben sviluppata con una linea di resort situati proprio lungo la spiaggia, tra cui il famoso Las Cabanas Resort.

El Nido, Merimegmeg beach
El Nido, Marimegmeg beach

4. Caalan beach

La spiaggia di Caalan si trova a soli 3 km dalla città di El Nido ed è un luogo perfetto per rimanere vicino a Buena Suerte e sfuggire alla miriade di turisti che invadono la piccola città. La spiaggia in sé non è niente di speciale, solo un breve tratto di sabbia circondato principalmente da rocce dove è difficile nuotare soprattutto con la bassa marea. Il posto “migliore”, se cosi’ si può dire,  dove rilassarsi e fare una nuotare a Caalan è davanti al cimitero dove troverete un’area senza troppe rocce. A meno che tu non decidiate di prenotare il vostro alloggio a Caalan, non vi consigliamo questa spiaggia.


5. Buena Suerte beach

È la spiaggia della città di El Nido, una lunga distesa di sabbia di fronte agli edifici di Buena Suerte. La spiaggia è abbastanza sporca e il mare pieno di barche in quanto è il punto di partenza delle escursioni nella baia di Bacuit e dei battelli per Coron. Se decidete comunque di passare il vostro tempo qui, andate sul lato nord della spiaggia, lontano dal porto, dal molo e dalla sua zona affollata (foto sotto).

El Nido, the long beach in Buena Suerte
El Nido, il lato nord della spiaggia di Buena Suerte

6. Corong Corong beach

La spiaggia di Corong Corong si trova appena a sud della città di el Nido e si estende per più di 3 chilometri, a partire da un punto appena sotto il mercato cittadino fino a prima di svoltare verso la spiaggia di Marimegmeg. Durante il giorno, la bassa marea trasforma la spiaggia in qualcosa di simile a una distesa fangosa ed è complicato nuotare. Non abbiamo trovato la spiaggia così pulita, quindi non la consigliamo. Nonostante tutto, Corong Corong Beach è un ottimo posto per godersi il bellissimo tramonto sulla baia di Bacuit.

El Nido, Corong Corong beach
El Nido, Corong Corong beach

Spiagge sulla terraferma raggiungibili solo in barca

Ci sono alcune spiagge sulla terraferma raggiungibili solo in barca poiché non c’è strada per arrivarci. Potete godervi queste spiagge noleggiando una barca nel porto di Corong Corong o nel porto di Buena Suerte. Potete anche noleggiare un kayak sulla spiaggia di Corong Corong, ma tenete presente che potrebbe essere un po’ stancante perchè il forte vento soffia quasi ogni giorno. Un paio di queste spiagge (Seven Commandos beach e Papaya beach) sono incluse anche nei tour in barca della Baia di Bacuit.

7. Ipil Ipil beach 1 and 2

Ipil Ipil beach 1 e 2 sono le prime spiagge che incontrerete partendo dal porto della città di El Nido. Entrambe le spiagge sono selvagge con sabbia bianca orlata da palme da cocco e un mare limpido. Ipil Ipil 1 è privata ed possibile accedervi solo se clienti del accedervi del Resort Ipil Waterfront.


8. Seven Commandos beach

La spiaggia di Seven Commandos è impressionante, una lunga distesa di sabbia bianca con imponenti palme da cocco che si ergono di fronte al mare cristallino. Si dice che la spiaggia debba il suo nome a una storia secondo cui 7 soldati rimasero bloccati qui durante la seconda guerra mondiale. La spiaggia è ben attrezzata con chioschi che vendono cocco fresco e bibite, capanne con panchine e tavoli dove mangiare e un campo da beach volley. Comunque la spiaggia è sempre affollata perché è inclusa nel tour in barca A. Sul suo lato nord si trova l’esclusivo Vellago Resort, un luogo perfetto per rilassarsi e godersi questa bellissima spiaggia.

El Nido, Seven Commandos beach
El Nido, la spiaggia di Seven Commandos 

9. Papaya beach

La spiaggia Papaya si trova proprio accanto alla spiaggia di Seven Commandos, separate da un alto sperone roccioso. Anche questa spiaggia selvaggia è fantastica e vi lascerà senza fiato con la sua soffice sabbia bianca e l’acqua color smeraldo. È sempre affollato soprattutto a fine giornata perché spesso è inclusa nel tour in barca A. Sulla spiaggia c’è un piccolo chiosco all’ombra delle palme che vende cocco fresco e bibite.

El Nido, Papaya beach
El Nido, veduta di Papaya beach

10. Lapus Lapus beach

Questa piccola spiaggia selvaggia ha un’acqua cristallina color smeraldo, ed è un luogo perfetto dove rilassarsi senza la folla fastidiosa che troverete a Seven Commandos e Papaya Beach. Lapus Lapus Beach è la spiaggia più vicina alla spiaggia di Corong Corong ed è facilmente raggiungibile anche noleggiando un kayak in soli 10 minuti.


Articoli correlati

Avete visitato El Nido e le sue spiagge? Siete rimasti colpiti dalla sua bellezza e volete condividere la vostra esperienza o dare altri suggerimenti? State pianificando il viaggio e vi servono consigli? Lasciateci un commento qui sotto!

Write A Comment