Tour A di El Nido

L’escursione in barca chiamata Tour A è la più popolare tra i tour di El Nido in quanto include la Big Lagoon, l’attrazione principale dell’intero arcipelago di Bacuit. Quando diciamo popolare significa “preparatevi ad essere circondati da centinaia di turisti”. Tutti i turisti che trascorrono pochi giorni a El Nido scelgono il tour A. A volte le agenzie di viaggio offrono la visita della Big Lagoon o della Small Lagoon, quindi assicuratevi che il vostro tour A includa la Big Lagoon. Solo una delle due lagune può essere visitata durante il tour ed in caso venga scelta la Small Lagoon, l’unico modo per vedere la Big lagoon e rifare il Tour A. La Small Lagoon può essere visitata con il tour C/D, o almeno, abbiamo trovato alcuni operatori che la offrivano nel tour D e persino nel tour C. Durante la stagione secca, da Dicembre a Marzo, il vento soffia forte e alcuni soste dell’escursione in barca potrebbero essere cambiate. Nel peggiore dei casi, il tour potrebbe anche essere cancellato. Ogni giorno tutte le imbarcazioni devono attendere il permesso della Guardia Costiera prima di salpare verso la baia. Ad esempio, il nostro Tour A includeva la sosta sulla spiaggia dell’Isola di Shimizu, ma a causa del vento non siamo riusciti a visitarla e ci siamo fermati in un punto riparato dell’isola di Miniloc per fare snorkeling.

El Nido, the Big Lagoon                                                          El Nido, la Big Lagoon e sulla destra la Small Lagoon

Come organizzare il vostro Tour A

Ogni strada di El Nido è piena dd agenzie turistiche che offrono tutte le attività della zona. Gli alloggi stessi offrono anche i tour appoggiandosi alle varie agenzie. Se volete prenotare in anticipo il tour in barca, le agenzie turistiche pubblicizzano le varie escursioni sulle piattaforme web come Klook.com (quella che abbiamo usato per prenotare i nostri tour).

1.Tour condiviso

Il costo per il tour condiviso A è di 1200 pesos e di solito include queste 5 soste: Seven Commandos beach, Payong Payong beach, Secret Lagoon, Shimizu Island e the Big Lagoon. Il prezzo include anche il pranzo a buffet e l’attrezzatura per lo snorkeling. La tassa ambientale (200 pesos e dura 10 giorni – conservate la ricevuta se prevedete di fare più tour) ed il kayak per entrare nella Grande Laguna non sono inclusi (400 pesos per un kayak doppio, 500 per un kayak a 3 posti). La barca normalmente carica circa 15/20 persone.

Suggerimento: è fondamentale portare una dry-bag dove riporre i propri oggetti di valore per evitare di bagnarli a causa degli spruzzi delle onde e indossare scarpe da scoglio dato che bisogna camminare nell’acqua bassa per raggiungere le spiagge e la propria barca. Comunque preoccupatevi, tutti i negozi di El Nido vendono dry-bag, e potete noleggiare le scarpe da scoglio nell’agenzia turistica che offre il tour.

2. Tour privato

Se siete un gruppo di amici (ma volendo anche da soli), prenotare un tour privato è davvero l’opzione migliore per godersi con più calma questa splendida baia. Il prezzo per il tour privato A è di 9000 pesos e include il pranzo a buffet e l’attrezzatura per lo snorkeling. Come per il tour condiviso, dovrete pagare la tassa ambientale di 200 pesos ed il kayak per la Grande Laguna.

El Nido, the boat for our trip
El Nido, la barca del nostro tour A
  • Il nostro Tour A condiviso

Lasciato il caotico porto di Buena Suerte verso le 9, la nostra prima tappa è stata Seven Commandos beach, una spiaggia di sabbia bianca orlata da palme. La spiaggia si trova sulla terraferma, ma è raggiungibile solo in barca. Sulla sua punta settentrionale si trova un resort esclusivo dove trascorrere una vacanza in completo relax.

El Nido, Seven Commandos beach
El Nido, la spiaggia di Seven Commandos

La seconda sosta è stata la spiaggia di Payong Payong, sull’isola di Miniloc. La spiaggia è piccola ma panoramica poiché è circondata da alte vette calcaree. Su questa spiaggia, l’equipaggio della nostra barca ha preparato il pranzo a buffet con riso, verdure, gamberi, pesce e frutta fresca.

El Nido, Payong Payong beach
El Nido, la piccola spiaggia di Payong Payong 

La terza sosta è stata la suggestiva Secret Lagoon, una minuscola laguna dall’acqua verde circondata da aguzze vette calcaree. Per entrare nella laguna è necessario passare attraverso un piccolo buco nella scogliera. Vicino alla laguna c’è anche una bella spiaggia. In effetti è molto scenografica ma non più segreta dato che era piena di turisti.

El Nido, the Secret Lagoon
El Nido, veduta della Secret Lagoon

La quarta tappa avrebbe dovuto essere l’isola di Shimizu, ma il capitano ha cambiato programma a causa del forte vento. Ci siamo fermati poco distante dalla Laguna Segreta, sempre su Miniloc Island, in un luogo riparato per fare snorkeling nella barriera corallina

El Nido, Miniloc Island
El Nido, Miniloc Island

L’ultimo sosta è stata la Big Lagoon (Grande Laguna), senza dubbio l’attrazione principale e più conosciuta di tutto l’arcipelago di Bacuit. Alle imbarcazioni non è consentito entrare all’interno della laguna, perciò è necessario noleggiare un kayak. L’ingresso alla laguna è una lunga gola con un’acqua cristallina poco profonda dove si può saltare giù dal kayak per fare una nuotata e ovviamente delle fotografie spettacolari. La laguna è ampia, circondata da alte colline calcaree in contrasto con l’acqua di un colore blu profondo.

Considerazioni sul tour A: Il tour è stato fantastico. In effetti ogni luogo era abbastanza affollato, ma ne è valsa sicuramente la pena! Alla fine, se prevedete di rimanere a El Nido solo pochi giorni, non perdetevi il tour A!

El Nido, the scenic entrance to the Big Lagoon
El Nido, l’ingresso scenico della Big Lagoon

Write A Comment