Visita alla città natale di Mao Zedong

Shaoshan è una piccola città situata a 100 km da Changsha (la capitale della provincia dell’Hunan) dove Mao Zedong, il fondatore della Repubblica Popolare Cinese, è nato ed ha vissuto per un periodo della sua vita. Proprio per questo, il luogo si è convertito, durante il corso degli anni, in una località turistica nonché meta di pellegrinaggio per la popolazione Cinese. Grazie ad una iniziativa del governo Cinese che ha incoraggiato i propri cittadini a visitare i siti storicamente legati alla rivoluzione cinese del Partito Comunista, questa zona si è convertita nella cosiddetta “rotta rossa” (conosciuto anche come “turismo rosso“). Dopo la fondazione della Nuova Cina nel 1949, milioni di visitatori provenienti da tutte le province hanno iniziato a visitare Shaoshan per rendere omaggio a Mao Zedong, creando così una nuova rotta ed introiti turistici per questa città.

La Exhibition hall Museum – Shaoshan
  • Alla scoperta delle principali attrazioni di Shaoshan

1. Mao Zedong Exhibition Hall

Situato sotto la montagna Yinfeng di Shaoshan, è stato costruito nel 1963 e vanta 13 camere con una superficie totale di 2.000 metri quadrati. E’ l’unico museo del paese che ripercorre la vita ed i risultati raggiunti da Mao Zedong esibendo anche circa 100 suoi manoscritti e 72 oggetti personali. La mostra combina l’uso della tecnologia audiovisiva con l’esposizione di cimeli e fotografie dell’epoca per lodare le imprese di Mao e della sua famiglia a sostegno della rivoluzione comunista.

La statua di bronzo di Mao – Shaoshan

2. Statua di bronzo di Mao Zedong

Eretta nell’enorme piazza Mao Zedong, è stata costruita per celebrare i 100 anni dalla nascita di Mao Zedong (1993). È considerato il cuore dell’attività culturale e turistica di Shaoshan, nonché un luogo chiave per ricordare il leader.

3. Vecchia casa di Mao Zedong

La vecchia casa di Mao si trova in una prospera pianura tra le montagne, circondata da una natura rigogliosa.  In totale ci sono 13 cottage ordinari costruiti con mattoni di fango dal padre di Mao Zedong. Il leader rivoluzionario nacque proprio in questa casa il 26 dicembre 1893 dove vi trascorse l’infanzia e l’adolescenza. La struttura fu danneggiata dal governo del Kuomintang nel 1929 e restaurata nel 1950. Durante la visita delle 18 stanze della casa potrete vedere le foto di famiglia, oggetti di uso quotidiano ed attrezzi agricoli. La maggior parte degli arredi sono disposti secondo la disposizione originale di quando la casa era abitata da  Mao Zedong.

La vecchia residenza di  Mao Zedong – Shaoshan

4. La foresta delle Stele delle poesie di Mao Zedong

La foresta delle Stele delle poesie di Mao Zedong copre 20.000 metri quadrati ed è composta da 100 pezzi di marmo bianco e granito su cui sono state scolpite 50 poesie di Mao. Si trova a circa 3 km dalla sua ex residenza.

L’ingresso della vecchia residenza di Mao – Shaoshan

5. Villa della Water-Dripping Cave (grotta di Shanshan Di Shui)

L’area panoramica intorno a questo edificio è meravigliosa con le sue montagne verdi, la fitta foresta di bambù e una moltitudine di fiori. In questa zona, precisamente nell’area chiamata ”grotta dell’acqua gocciolante”, fu costruita nel 1960 una villa per Mao Zedong. Nel giugno del 1966, Mao Zedong tornò nella sua città natale e visse per dieci giorni in questa struttura vicino alla grotta. Questo breve soggiorno di Mao ha reso celebre questo luogo. L’edificio si trova a circa 4 km dalla statua in bronzo.

6. Cibo locale

Non dimenticatevi di assaggiare la carne affumicata (maiale, manzo, montone, pollo o anatra) poiché è il prodotto locale speciale più famoso di Shaoshan. Ogni ristorante locale propone un piatto a base di carne affumicata e soprattutto il piatto preferito di Mao: brasato di maiale in salsa marrone.

 

Informazioni utili su Shaoshan

Come arrivare: abbiamo trascorso 5 ore a Shaoshan, arrivando in treno dalla stazione ferroviaria centrale di Changsha (30 minuti). Una volta usciti dalla stazione di Shaoshan, potete prendere un autobus locale, un autobus turistico o un taxi e andare al centro informazioni per i visitatori per prendere la mappa e acquistare il biglietto per le attrazioni.

Write A Comment